DiplomaziaEconomiaItalia

I° Ediz. di Spring School International: Taste the Place

Lecture: Soft power food in Mediterranean diplomatic relations

Dal 12 al 14 aprile si è tenuta la I° edizione di Spring School Internazionale: “Taste the Place”, la Scuola di Alta Formazione dedicata alla valorizzazione del patrimonio culturale e al rilancio del turismo, nonchè alla riscoperta dell’identità del territorio attraverso il cibo come veicolo di conoscenza.

La spring school, erogata interamente in lingua inglese è articolata in un programma intenso con lezioni frontali, workshop e uscite sul territorio

Tra i docenti il Dott. Abdessamad El Jaouzi con il tema “Soft power: food in Mediterranean diplomatic relations“.

 “La partecipazione  alla Taste the Place Spring Food School è stata un’opportunità per contribuire alla discussione, concentrandosi sul cibo e sul suo importante ruolo nella diplomazia, in particolare nella diplomazia culturale, e nel soft power di un paese, così come  rappresenta un’occasione eccezionale per promuovere la cultura, il turismo, la tradizione e l’identità attraverso l’esperienza culinaria. Il cibo, quindi, contribuisce ad aumentare la visibilità globale del Paese e a influenzare gli altri”, ha spiegato il Dott. Abdesammad El Jaouzi  in occasione della conferenza finale.

Soft power: food in Mediterranean diplomatic relations

La Professoressa Stefania Cerutti ha dichiarato: “I partecipanti sono stati particolarmente entusiasti del caso presentato dal dottor Abdesammad El Jaouzi sulla dieta mediterranea come strumento di soft power nella diplomazia culturale. Si sono interessati anche ai temi degli obiettivi di sostenibilità applicati nel campo innovativo del soft power. Ciò ha aperto scenari e opportunità per futuri studi e progetti tra i Paesi della regione euro-mediterranea”.

Si è trattato di un progetto che, inserito nel più ampio VCO International Schools finanziato da Fondazione CRT, ha visto la collaborazione di un ampio partenariato accademico, formativo, e associativo, per portare nel territorio del Verbano Cusio Ossola una proposta formativa internazionale di alto livello.

Questa importante proposta formativa è nata infatti dal progetto “Food, Place and Wellbeing”, condotto da Oxford Brookes University (UK), Università dell’Insubria e Hertfordshire University (UK), che vede il cibo come elemento identitario al centro di numerose iniziative. Da qui si è avuto poi un confronto tra i ricercatori coinvolti nel progetto e altri studiosi italiani delle Università del Piemonte Orientale e di Genova, che hanno portato al successo di SpringSchool: Taste the Place.

L’iniziativa, sostenuta da una fitta partnership, composta dal Comune di Verbania e da un’ampia rete di soggetti internazionali, nazionali e locali, ha avuto il pregio di potersi svolgere nell’incanto di Villa San Remigio a Verbania. Oltre ad offrire una formazione di alta qualità, il progetto ha avuto l’obiettivo importante di promuovere il territorio e il contesto, finalizzando anche incontri e visite didattiche in Val d’Ossola alla scoperta del patrimonio culturale e sociale, di siti produttivi e dei festival del food ossolani.

L’edizione 2023 della Scuola internazionale ha avuto degna conclusione, inserendosi all’interno dell’evento internazionale Geonight, “The night of geography”, con un interessante dibattito sulla relazione tra luogo e benessere ai festival del food grazie alla presenza dei ricercatori Valentina Albanese – Università dell’Insubria, Giulia Rossetti – Oxford Brookes University e Allan Jepson – University of Hertfordshire.

Link:

Taste the Place Spring Food School

Mactt

Foto Gallery

Copyright © 2023  https://www.abdessamad.org  by Dott. Abdessamad El Jaouzi. All rights reserved

articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio