ItaliaMarocco

SORRENTINO AL FESTIVAL DEL CINEMA DI MARRAKECH

Il premio Oscar guiderà il Festival Internazionale di Marrakech 2022

Festival Internazionale Cinema: Paolo Sorrentino a Marrakech

Il regista italiano premio Oscar Paolo Sorrentino guiderà la giuria del Festival Internazionale di Marrakech, Marocco. Sorrentino è stato nominato presidente dell’evento che si svolgerà dall’11 al 19 novembre prossimo. La notizia è stata resa nota dagli organizzatori del Festival di Marrakech.

Paolo sorrentino
Paolo Sorrentino. Fonte: https://www.cinematografo.it

“Il Festival Internazionale del Cinema di Marrakech è per me il luogo in cui si è avverato il sogno di guardare numerosi film con Martin Scorsese e di passare giornate a parlare di cinema con lui e altri talentuosi colleghi”, ha affermato Sorrentino, premio Oscar per il film “La grande bellezza” e nomination con il film “La mano di Dio”. Il regista italiano conosce molto bene il Festival di Marrakech avendo già partecipato nel 2013 in qualità di membro della giuria presieduta da Martin Scorsese insieme a Marion Cotillard, Golshifteh Farahani e Park Chan-wook, tra gli altri.

Quest’anno segna anche la prima edizione in presenza anche per il direttore artistico entrante Rémi Bonhomme, che è stato nominato per il ruolo alla vigilia della pandemia e ha mantenuto vivo lo spirito dell’evento per tutto questo periodo con iterazioni virtuali.

Sarà un’edizione particolarmente significativa per Marrakech dopo uno stop durato tre anni a causa dello scoppio della pandemia nel 2020.

La giuria assegna la Stella d’Oro (Étoile d’Or) del festival a uno dei 14 primi o secondi lungometraggi del concorso internazionale. I recenti vincitori includono Joy ( 2018) del regista austriaco Sudabeh Mortezai e Valley of Souls (2019) del regista colombiano Nicolas Rincon Gille  .

Fonte: http://www.festivalmarrakech.info/

Il Festival Internazionale del Cinema di Marrakech è stato creato nel 2001 da Sua Maestà il Re Mohammed VI per promuovere e sviluppare l’industria artistica e cinematografica in Marocco. L’ambizione era quella di creare un ponte tra i cinema del Nord e quelli del Sud, per svelare film e talenti di generi diversi, ma anche per promuovere la promozione del cinema marocchino. Dopo 15 anni di esistenza, il Festival di Marrakech è ora un luogo di espressione e scoperta che solleva molto in alto la sfida della diversità, dello scambio e dell’arricchimento. È anche un’opportunità per il Marocco di accogliere e rendere omaggio a grandi personalità del mondo del cinema. L’evento ha saputo catturare un vasto pubblico sia nazionale che internazionale, e gode di una forte reputazione e di un’immagine prestigiosa.

articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio